NEWS

Gli studenti del Cangrande consegnano i rilievi dell’Ostello del Pellegrino

 

Prosegue l’impegno degli studenti dell’Istituto Tecnico Statale Cangrande di Verona, in collaborazione con i professionisti del Collegio dei Geometri veronesi, per restituire al santuario Madonna della Corona il suo Ostello del Pellegrino.

I ragazzi di due classi IV dell’istituto CAT, insieme ai geometri professionisti del Collegio, hanno lavorato direttamente sul campo, a Spiazzi, per eseguire tutti i rilievi necessari dell’edificio.

L’obiettivo è quello di realizzare un nuovo rilievo topografico a 360 gradi, che permetta una precisa ricostruzione in 3D dell’Ostello del Pellegrino e che colmi la mancanza delle vecchie planimetrie, andate perdute.

Era stato monsignor Martino Signoretto, rettore del Santuario, ad indirizzare una richiesta di aiuto all’Istituto Cangrande.

Sono 33 gli studenti coinvolti in questa esperienza sul campo, accompagnati dai professori di Topografia Aldo Romanelli ed Enrico Ballottari.

Dopo le misurazioni sul campo e alcune settimane di lavoro, il 31 maggio, gli studenti hanno consegnato al Monsignore i rilievi e le nuove piante dell’antico ostello soprastante la chiesa.

Le misurazioni effettuate dagli studenti e dai geometri professionisti hanno permesso di creare una “nuvola di punti” che ricrea i circa 300 mq del grande edificio di 3 piani, stanza per stanza. Ma non solo: ragazzi e professionisti, dotati di laser scanner e droni, hanno realizzato anche il rilievo dell’area esterna all’Ostello, in vista di una futura riqualificazione che ne permetterà l’utilizzo come spazio per le tende dei pellegrini. E hanno completato il rilievo anche della “gabbiola”, la stanza che, a strapiombo sulla roccia, si trova direttamente sopra il Santuario.

A settembre, l’impegno degli studenti proseguirà con la stesura di una idea progettuale di recupero del fabbricato e di riqualificazione complessiva.

“La vocazione di questo storico edificio – spiega mons. Signoretto – è sempre stata l’ospitalità e recuperare la sua predisposizione, in questo momento storico, è fondamentale. I pellegrini cercano un alloggio dignitoso, ma essenziale, molto semplice e possibilmente vicino al luogo santo: quindi, recuperare questa vocazione dell’edificio, che già gli antichi avevano compreso, è molto importante e il rilievo rappresenta il primo passo per il futuro restauro della struttura”.

I protagonisti del progetto hanno raccontato le loro testimonianze durante l’ultima puntata de “Il lavoro a 360°”, il format televisivo in onda su TeleArena e TeleMantova, dedicato al mondo delle professioni.
Qui sotto, è possibile vedere il servizio dedicato. 

 

 

Per leggere di più sull’argomento, è possibile consultare gli articoli qui sotto: 

Veronasera 👉 leggi subito l’articolo

Mattino di Verona 👉 leggi subito l’articolo

L’Arena 👉 leggi subito l’articolo

Verona Fedele 👉 leggi subito l’articolo



ULTIME NEWS


A JOB&Orienta, la “Cittadella del Geometra” connette l’Italia parlando di orientamento e professione

News | A JOB&Orienta, la “Cittadella del Geometra” connette l’Italia parlando di orientamento e professione

Pubblicato da 2 giorni 25 Istituti superiori connessi, decine di classi in presenza e da remoto, un migliaio di studenti per parlare di professione e futuro.


leggi tutto

Seminario | Il coordinamento dei piani comunali con la pianificazione provinciale

News | Seminario | Il coordinamento dei piani comunali con la pianificazione provinciale

Pubblicato da 1 settimana Mercoledì 30 novembre si terrà il seminario gratuito dal titolo "Il coordinamento dei piani comunali con la pianificazione provinciale".


leggi tutto

La Cittadella del Geometra racconta ‘live’ futuro e opportunità della professione

News | La Cittadella del Geometra racconta ‘live’ futuro e opportunità della professione

Pubblicato da 2 settimane La Cittadella del Geometra torna a bordo di un truck interattivo e, in tre giorni di “live”, è pronta a raccontare la professione di geometra.


leggi tutto

Archivio NEWS >

newsletter

NEWSLETTER

Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato con le ultime novità